Anellini intrastromali INTACS – KERARINGS

L’impianto di segmenti circolari all’interno dello stroma corneale costituisce una soluzione chirurgica per la correzione della miopia di grado lieve e di alcune forme di cheratocono. Con questa tecnica il chirurgo esegue con un apparecchio appositamente designato o con il laser a femtosecondi due piccoli tunnel all’interno del tessuto corneale nella sua porzione medio-periferica. All’interno di questi tunnel vengono inseriti due segmenti di materiale plastico a forma di arco di sfera, che provocano un appiattimento della parte centrale della cornea con conseguente correzione del difetto miopico. L’intervento viene in genere eseguito in anestesia topica (con gocce di collirio) ed ha una durata di alcuni minuti. I vantaggi di questa procedura sono la reversibilità (è possibile rimuovere gli anelli riportando la situazione come prima dell’intervento), l’elevata precisione, il veloce recupero visivo, l’assenza di dolore nel periodo postoperatorio e la rapida e stabile guarigione.